Un focus incentrato sulla metafora dei ponti intergenerazionali per un Patto Educativo Globale, impegno a cui Papa Francesco ha chiesto di aderire per dare una svolta alla storia dell’umanità verso orizzonti di fratellanza.

Cosa significa aderire ad un patto? Per educare a cosa? Perché globale?

Autorevoli relatori si interrogano sugli strumenti più efficaci per mettere in atto una educazione alla cura della casa comune, alla cittadinanza globale, alla salvaguardia del pianeta, alla non differibile risorsa della fraternità.

Come agiscono le istituzioni, l’istruzione, le accademie, le imprese, gli artisti? Come rispondono alle grandi sfide del pianeta e alle domande sempre più impellenti delle giovani generazioni? Su quali prospettive intendono aprirsi nei prossimi anni?

Ai giovani si riconosce unanimemente prontezza nel superare preconcetti e chiusure: essi sono portatori di energia ed entusiasmo nei temi dell’ecologia, sanno impegnarsi nel quotidiano, orientare la mente ad un‘apertura universale ma capaci di impegnarsi anche nelle situazioni locali. Sanno mettersi in rete da un continente all’altro, proporre concrete soluzioni, farsi ascoltare dai decisori.

Il modulo offre spunti di riflessione e piste da percorrere per stare al passo e crescere insieme alle nuove generazioni di nativi digitali e nativi ambientali.

 

Conduce: Gianni Milano

Ospiti:

  • S.E. Mons. Vincenzo Zani, Segretario del Dicastero per l’Educazione Cattolica
  • On. Marina Sereni, Vice Ministra degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
  • Sen. Barbara Floridia, Sottosegretario del Ministero dell’Istruzione
  • Giovanni Biondi, Presidente dell’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa (Indire)
  • Gen Verde, International Performing Arts Group (video musicale “Turn around”)
  • Franco Anelli, Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (videomessaggio)
  • S.E. Mons. Claudio Giuliodori, Assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Emilio Ciarlo, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS)
  • Daniela Ropolo, Responsabile iniziative sostenibili CNH Industrial
  • Giampaolo Sabino, Alta Scuola per l’Ambiente  (ASA - UCSC)
  • Valentina Meneghel, Alta Scuola per l’Ambiente (ASA - UCSC)
  • Pierluigi Malavasi, Delegato del Rettore per l'Alta Scuola per l'Ambiente (ASA - UCSC), Professore di Pedagogia generale
  • Pierluigi Stefanini, Presidente e Portavoce ASviS Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile
  • I SANSONI, Fabrizio e Federico Sansone

 

GALLERIA

Fotografica